- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

LA7 censuri l’ukraino Vladislav Maistrouk. Non si può tollerare oltre il suo comportamento

Da troppo tempo assistiamo agli interventi – con comportamenti inappropriati – del signor Vladislav Maistrouk di Kiev su LA7, dove sembra essere ospite fisso di Myrta Merlino, che oggi , dopo l’ennesimo comportamento arrogante e offensivo nei riguardi di Giovanna Maglie e Borgonovo, ha giustamente chiuso il collegamento con questo signore.Nel corso della trasmissione Non è l’Areana di GilettiMaistrouk  si addirittura si permette di minacciare un giornalista russo e pretende pure rispetto. Atteggiamenti assolutamente spregevoli e inaccettabili.
Le minacce come quelle pronunciate da Giletti rivolte al giornalista russo Alexey Bobrovsky, le offese ai giornalisti italiani Borgonovo e a Giovanna Maglie, hanno ampiamente superato il limite della tolleranza.
Non basta chiudere il collegamento con lui,  è ora che LA7 censuri questo signore.
Siamo in Italia, non in Ucraina, dove chiudono le televisioni e 11 partiti di opposizione.
Se non gli piace la nostra democrazia, può starsene a casa sua tra i suoi simili.

Ms