- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Marsala. Decoro urbano e responsabilità sulla sicurezza dei cittadini

Non c’è verso a Marsala di un cambiamento politico nel decoro urbano. La città è piena di rifiuti e a distanza di una anno dal suo insediamento la Giunta Grillo non è riuscita a risolvere il problema. Vero che in buona parte del problema va attribuito a taluni incivili cittadini, ma l’Amministrazione non sembra riuscire a risolvere questo problema.
In alcune zone della città la situazione i sacchetti dell’immondizia abbandona. L’area intorno agli alberi secolari in Piazza del Popolo è indecente.
Il verde pubblico in generale non appare curato e in alcuni tratti le piante sono un vero e proprio pericolo per l’incolumità dei cittadini.
Il caso più eclatante In Via San Domenico Savio angolo Via Filippo Turati, le canne fuoriscono dall’area scolastica dell’Isituto Comprensivo G. Verdi che invadono il marcipiede impedendo ai cittadini di transitare.
L’area è proprio a ridosso dello stallo per portatori di handicap e ciò aggrava la responsabilità di chi ha l’onore della messa in sicurezza ad iniziare dal Dirigente Scolastico del plesso.

Ne abbiamo parlato il 15 settembre con il COmandante della Polizia Municipale il quale aveva assicurato un pronto intervento del verde pubblico.
A distanza di giorni la situazione è rimasta tale e quale.
Riteniamo che in punta di diritto la responsabilità è del dirigente scolastico e quindi non si comprende come non abbia provveduto prima che la situazione divenisse così grave.

Michele Santoro