- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Siria. L’Iran trasferisce in Siria missili ed armamento utilizzando containers con contrassegni ONU e DHL

Foto di repertorio

Secondo quanto riporta il sito Voice of Damascus (sito news vicino ai ribelli siriani che combattono contro Assad), l’Iran starebbe trasferendo presso l’Aeroporto internazionale di Damasco, ingenti quantità di armi missili ed euipaggiamento destinati ai ribelli operanti in tutta la Siria.

I trasporti, sempre secondo Voice Of Damascus, avvengono utilizzando containers con contrassegni ONU o della società di spedizioni DHL.
Le spedizioni con fittizi contrassegni ONU e DHL vengono  fatti arrivare presso  un  finto terminal appositamente realizzato dalle Guardie Rivoluzionarie iraniane.
Non è nuova questa tecnica e l’uso fraudolento di loghi internazionali per cercare di sottrarsi da controlli, e nel caso specifico di attacchi. Sarebbe però opportuno che l’ONU verificasse i fatti e sopratutto intervenisse presso le autorità iraniane per far cessare queste azioni.