- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Marsala. Largo Capizzo. Sindaco, la discarica c’è dall’inizio dal suo insediamento non da decenni

Leggiamo sulla pagina di FB del Sindaco D Girolamo la sua soddisfazione per aver “ripulito” l’area di Largo Capizzo, da tempo divenuta discarica e area di sosta di rom.
Leggiamo inoltre il comunicato del Comune  che riferisce che ”  L’Amministrazione Di Girolamo, con un intervento specifico, è riuscita a sistemare un’area degradata che seppur vicinissima all’isola ecologica del “Salato”, da decenni presentava un rudere che era stato trasformato in una discarica a cielo aperto”
Orbene, il Sindaco evidentemente in campagna elettorale si sbaglia. Noi abbiamo la memoria lunga e ovviamente anche foto. Il degrado è iniziato nel 2015, esattamente dal Luglio 2015 quando fu abbattuto o semplicemente crollato il  muro che poi ha permesso che l’area divenisse una discarica.
Non da decenni quindi, come afferma il sindaco, ma dall’inizio della sua sindacatura.

Anno 2010

La foto 1 mostra l’area ancora ben curata con i muri integri. Siamo nel 2010.
La foto 2 mostra la stessa area nel 2012.
La foto 3 mostra l’area il giorno dopo il crollo del muro e siamo nel luglio 2015.
Quindi va da se che non sono decenni di incuria e degreado con discarica abusiva, ma solo sei anni. Ovvero, dal 2015,cioè dall’anno della sua elezione.
Complimenti per la sistemazione, peccato lo abbia fatto solo in periodo elettorale.

Anno 2012

 

Luglio 2015 – Giorno dopo il crollo / abbattimento

2020 – Dopo intervento