- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

COVID19.  C’è chi gode e chi piange. Bonus ai dipendenti , cassa integrazione lumaca per i disoccupati

Questa è l’Italia. Ormai è certo,  il Covid19 si sta rivelando la gallina delle uova d’oro, non solo per le case farmaceutiche e  del commercio alimenti, ma anche per tutte quelle attività industriali e commerciali che sono salite sul carro produzione di dispositivi di protezione individuale e collettivi, disinfettazione, sterilizzazione, e, ovviamente, delle attività di supporto commerciale correlate.
Ma il coronavirus ha portato un beneficio per tutti quei lavoratori che il lavoro non lo hanno perso.
In pratica, secondo le disposizioni contenute nel DL “Cura Italia” ad ogni dipendente pubblico o privato viene corrisposto un premio mensile pari a 100,00 euro in rapporto ai giorni di lavoro svolti nella propria sede di lavoro.
Quale sia la logica governativa di attribuire al dipendente che continua il suo normale lavoro un premio quando si doveva garantire a chi il lavoro lo aveva perso, un dignitoso contributo economico è tutto da capire..
Si è gridato allo scandalo quando i dipendenti regionali siciliani per smaltire la pratiche relative alla cassa integrazione in deroga di chi è rimasto senza lavoro, ed è passato sotto silenzio l’assurdo premio che sa tanto di bonus elettorale di renziana memoria.
Tutto ciò, quando ancora milioni di lavoratori attendono da oltre 80 giorni di ricevere il contributo di cassa integrazione guadagni.