- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Gerusalemme. Israele verso nuove elezioni

Anche se rimane ancora una settimana di tempo per formare un nuovo governo, l’organismo incaricato di sovrintendere alle elezioni della Knesset sembra prepararsi per una terza tornata elettorale nazionale in 12 mesi, un evento senza precedenti nella storia dello stato d’Israele.Lunedì la Commissione elettorale centrale ha concordato di ridurre da 90 a 75 giorni il periodo previsto dalla legge tra lo scioglimento della Knesset e la prima data utile per le elezioni. Due settimane fa il presidente Reuven Rivlin ha rimesso alla Knesset il mandato di formare il nuovo governo dopo che sia Benjamin Netanyahu sia Benny Gantz non sono riusciti a creare una coalizione. Per legge, dura 21 giorni il periodo entro il quale 61 parlamentari possono indicare un nuovo incaricato. Se ciò non avviene, la Knesset si scioglie e viene fissata la nuova data per le elezioni anticipate.