- Osservatorio Sicilia - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Biennale. Il team Marsala sarà presente all’Open Conference “designing & Structuring Environments Reality & Utopia”  ”

Il Team Marsala rappresentato dall’attrice Diana D’Angelo, dal drammaturgo Claudio Forti, dall’architetto Antonio Mauro, dalla curatrice Gianna Panicola e dal video maker Marco Rallo, sarà presente all’OPEN CONFERENCE “DESIGNING & STRUCTURING ENVIRONMENTS-REALITY & UTOPIA” , a Venezia & Biennale, dal 24 al 28 ottobre 2018. L’OPEN CONFERENCE, organizzata da DESIGN & CREATIVE ARCHITECTURE LAB di Heraklion, è “un percorso di apprendimento permanente verso il futuro, il presente e il passato per indagare l’utopia e la realtà in cultura, scienza e tecnologia con immaginazione e conoscenza”.

Open Conference, essendo concepita come un percorso di apprendimento  permanente e vario, si svolgerà in diversi luoghi di Venezia, ad esempio in Biennale Expo in Arsenale, in Biennale Expo in Giardino, a Palazzo Franchetti, all’Isola di Murano – Studio Berengo, nella Galleria Laboratorium Venezia, nell’Istituto ellenico San Giorgio, nella Residenza privata a Santa Maria di Sala (Progetto Aldo Rossi), in Piazza San Marco.

Il Team marsalese  presenterà il Poetry Mapping “Mary Frankenstein. Tutti i mostri di Mary”, di Claudio Forti, testo teatrale premiato nel 2003 al Premio Internazionale Firenze-Europa, con la regia teatrale di Giancarlo Zanetti, con Diana D’Angelo, mercoledì 24 ottobre presso Gallery Laboratorium Venezia in Calle de Mezo, alle ore 19. Seguirà la conferenza “Virtual space meets real space. Percorsi d’arte, di teatro e di cinema d’autore”, tenuta da Gianna Panicola che ben rientra nella tematica della 16° Biennale di Architettura di Venezia 2018, “FREESPACE”. Uno spazio libero è uno spazio che invita ad entrare ed accoglie, che stimola l’immaginazione, la creatività, apre la mente. E’ uno spazio interattivo, che grazie al sapiente uso delle moderne tecnologie rende immediato il coinvolgimento.