- Osservatorio Sicilia - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Marsala. Più che sul Palazzetto dello Sport qualche perplessità  emerge dal contributo ricevuto dalla polisportiva

Sulla questione del Palazzetto dello Sport abbiamo ascoltato e letto tante dichiarazioni e leggo articoli che più che cercare di capire, esprimevano dubbi sul bando e sull’assegnazione.
Il bando potrà non essere strato perfetto ma se ci fosse qualche dubbio pensiamo che l’eventuale controparte che si ritiene lesa potrà agire nei modi e presso le sedi istituzionali opportune.
Alla domanda circa l’iscrizione ci ha risposto il Dr. Giuseppe Fazio il quale ci ha riferito che l’associazione che si è aggiudicata la gara ha presentato regolare domanda di iscrizione all’albo il 25 Maggio scorso e che il termine del 24 giugno 2016 di presentazione delle domande cui riferiscono consiglieri, critici e giornali, non era un termine perentorio ma ordinatorio.

La mancata pubblicazione dell’albo da parte degli uffici , per motivi organizzativi e di carenza di personale che non ha permesso di espletare tale operatorazione, non ha alcuna conseguenza  sulla validità dell’iscrizione effettuata dalla politsportiva in questione.
Premesso ciò ci sorge un dubbio, se come riferisce Fazio l’iscrizione all’albo è stata effettuata il 25 Maggio di quest’anno, come è stato possibile che, se quello che riferisce  Tp24 risulta confermato,  la Polisportiva avrebbe ricevuto un contributo comunale di 1.250 EURO per un torneo di giovanile?
Forse a questo punto il Sindaco o l’assessore al ramo potrebbero spiegare l’arcano, sempre che siano in grado di farlo.
Però qualcuno la faccia ce la deve mettere.