- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Amministrative a Marsala. Salvatore Ombra: “Il nostro programma in 3 parole: Lavoro, Lavoro, Lavoro”

Il nostro programma di governo di Marsala, elaborato nel corso di decine di incontri ai quali hanno partecipato centinaia di persone – afferma Salvatore Ombra, candidato a Sindaco a Marsala –risponde ad una strategia di sviluppo con l’obiettivo di creare lavoro, e prima di tutto  lavoro per i giovani.

Il punto di forza del nostro programma – continua –  porta a due direttrici di sviluppo economico integrato della città: l’aeroporto “Vincenzo florio” con la base Ryanair ed il “Marina di Marsala” che sarà il più grande porto turistico siciliano. Queste due infrastrutture rappresentano le porte d’ingresso per il turista a cui dovremo essere in grado di offrire un contesto sistemico fondato su alta qualità dei servizi di accoglienza, mobilità, informazione ed eventi. Questo potrà essere realizzato solo attraverso una forte apertura al partenariato pubblico-privato  e da un forte investimento sul sistema delle competenze locali. Sul fronte delle Opere pubbliche bisogna lavorare su un piano strategico, occorre dare attuazione ai progetti riguardanti tre ambiti specifici: 

1) il progetto di riqualificazione del Waterfront, inteso come nuovo porto cittadino, del lungomare e della fascia urbana immediatamente retrostante (area della colmata, lungomare Florio, area retroportuale, monumento ai mille, lungomare salinella fino ai capannoni Nervi): 

2) il completamento del patrimonio storico monumentale (palazzo Grignani e Fici) e rafforzare l’offerta museale (Museo del Vino) e culturale (riapertura del teatro comunale e messa in sicurezza del Teatro Impero); 

3) le infrastrutture sportive del centro a partire dalla riapertura del palazzetto dello sport e delle contrade. 

In questo modo riusciremo a creare le condizioni per migliorare la qualità della vita dei nostri cittadini.