- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Amministrative a Palermo. Gesip, Dragotto: “Un consiglio per Massimo Costa: studi ‘tecnica societaria’”

“Secondo Massimo Costa sulla situazione disastrosa della Gesip si sta facendo ‘fantapolitica’ perché ‘molti candidati raccontano solo frottole, come chi parla di una holding’, bollata come ‘una soluzione falsa e tecnicamente irrealizzabile’”. 

Così sul suo blog (http://www.tommasodragotto.net [1]) Tommaso Dragotto, fondatore del Movimento Impresa Palermo e candidato come sindaco del capoluogo siciliano. 

“Al giovane candidato di Pdl, Udc e Grande Sud, – ha aggiunto il manager siciliano – ovvero i tre grandi partiti che hanno sostenuto il disastroso mandato di Diego Cammarata, non posso che dire di studiare ‘tecnica societaria’ così da comprendere che unire le aziende municipali in un unico consorzio non è soltanto possibile ma il modo più adeguato per risollevare le sorti tragiche della Gesip e delle altre municipalizzate”.

 “A Costa, infine, – ha concluso Dragotto – consiglio di non dire ai quattro venti che vuole ‘rompere col passato’, perché è il volto dietro a cui tramano coloro che, negli ultimi anni, hanno reso la città invivibile, gettando nello sconforto i palermitani”.