- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Eliporto a Marsala. A chi fa comodo realizzarlo in Contrada Amabilina?

elipad [1]Finalmente, il supertecnologico ospedale di Marsala, costato oltre 70 milioni di euro, trent’anni di storia anche giudiziaria, sottoutilizzato per i tagli operati dalla Regione, avrà un elipad  per le emergenze.

Il progetto prevede che l’elipad venga realizzato in prossimità dell’area artigianale in Contrada Amabilina, perché, secondo quanto riferisce l’amministrazione Carini, non è possibile realizzarlo nei pressi dell’ospedale, dove sarebbe opportuno e doveroso, per la presenza di pali dell’alta tensione che intralcerebbero il volo.

Noi abbiamo verificato e non ci pare che la situazione sia tale da suggerire la realizzazione dell’elipad ad oltre due chilometri dell’ospedale considerato che all’interno dell’area recintata appare possibile realizzarlo in piena sicurezza.

In sintesi, nessuno, anche con un pur minima conoscenza delle problematiche del volo “a vista”,  può sostenre che i tralicci dell’alta tensione che sono a sud dell’ospedale siano in posizione tale da recare impedimento all’avvicinamento, all’atterraggio e al decollo degli elicotteri …

Ed allora, la domanda viene spontanea : a chi fa comodo realizzarlo in contrada Amabilina ?