- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Incarico a Monti. Presidente Napolitano , perché la Germania non smentisce le pressioni … ?

E già. Il messaggio che è stato  fatto passare sui media nazionali secondo cui il Cancelliere tedesco Merkel, sull’affaire Monti avrebbe fatto dire al suo portavoce “ … nulla da aggiungere alla già chiara smentita della presidenza italiana..” , non sembra essere una informazione corretta e veritiera. 

Allo scoop del WSJ, si aggiunge ora quello di Affaritaliani.it che riferisce ha, a richiesta, un portavoce del governo Merkel si sarebbe rifiutato di commentare quanto scritto dal Wall Strett Journal secondo cui il Cancelliere tedesco avrebbe imposto a Napolitano di “dimissionare” Berlusconi e sostituirlo con Mario Monti.   

Il portavoce tedesco è stato quasi lapalissiano. Alla domanda “Quindi smentite la versione dei fatti fornita dal WSJ?”ha risposto  “Non smentiamo niente, solo non commentiamo”. 

Giorgio Napolitano, il peggior presidente che la repubblica italiana abbia mai avuto, defenestra un presidente del Consiglio  per sostituirlo con un uomo imposto dall’estero e da i mercati …? 

Se fosse confermato sarebbe una vergogna nazionale, e pensiamo che la richiesta del leghista Calderoni di indire una commissione di inchiesta sia indispensabile e doverosa da parte degli organi costituzionali. 

Ma è chiaro che questa questione va chiarita e l’avvio di una procedura di impeachment a carico di Napolitano per attentato alla Costituzione sia una atto dovuto ineludibile per il Parlamento italiano che tanto grida all’autonomia e all’indipendenza dell’Italia. 

Di elementi, a quanto sembra, ce ne sono più che a sufficienza.