- Osservatorio Sicilia - http://www.osservatorio-sicilia.it -

A Catania la protesta del Movimento dei Forconi e dei Pastori Sardi

Pù di 2000 manifestanti provenienti da tutta la Sicila radunati in p.zza Trento a Catania stamani 15 dicembre pronti a sfilare per le vie della città per manifestare contro il governo regionale e nazionale incapace di dare risposte alle attività produttive tutte. Le aziende e le Famiglie italiane sono tutte fallimentari perseguitati dalle tasse di Equitalia e di Serit che praticano interessi di usura.
 E’ arrivata la ribellione di massa contro una didattura della burocrazia dove un milione di burocrati stipendiati a diecimila euro al mese opprimono e decidono sulle sorti degli italiani. Il Governo di emergenza formato da illuminati professionisti della grande finanza sono la mano lungan della partitocrazia imbrogliona formata da ladroni, nepotisti e arrivisti che da 50 anni continua a farsi i propri porci comodi. Dalla Sicilia parte il nuovo vespro per cambiare e rinnovare tutta la classe politica.