- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Alluvione nel messinese. Lettera “aperta” e di critiche ad Enrico Mentana

Gentile sig. Enrico Mentana,


vorrei, gentilmente, porle un domanda, per capire perchè ella è stata così solerte nell’attivare, a mezzo del suo TGLA7, un servizio di raccolta di donazioni all’alba dell’alluvione della Liguria e stessa cosa non ha fatto allorquando ad alluvionarsi è stata la Provincia di Messina.


Vorrei capire perchè i suoi TG erano ricchi di servizi su Liguria e Lunigiana e non così, oggi, per quelli di Messina.


Forse LA7 non è irradiata a Messina?


Forse a Messina non avete una audience di interesse?


Forse Messina non interessa agli italiani?


La cosa mi ha colpito profondamente perchè io, nell’apprezzare altamente la sua sopracitata iniziativa, mi attivai immediatamente per dare il mio contributo, cosa che avrei voluto fare anche in favore di Messina.


Lei non me lo ha consentito; lei ed io, per colpa sua, abbiamo perso l’opportunità di fare un’altra opera buona.

Caro signor Mentana, lei mi ha profondamente deluso! Ha dimostrato di non avere una professionalità di livello pari a quello che io, suo ex ammiratore, reputavo lei avesse.


Lei è, purtroppo, eguale a tutti quelli che, da 150 anni a questa parte, trattano e considerano il SUD come una mera colonia e non area paritetica della nazione, perchè nazione fatta una non col consenso ma con la violenza, con la repressione, col sangue, con gli stupri, con il lager di Fenestrelle, con la strage di Casalduni, di Gaeta……………, e mi fermo qui.


Altro che risorgimento e plebisciti!


Anche lei, da buon padano (?!), ha contribuito a farmi sentire sempre più non italiano ma, orgogliosamente, cittadino Duosiciliano.

Credo che lei, ovemai dovesse leggere questa e-mail, cosa della quale dubito, debba soffermarsi un attimo a riflettere e provare un po’ di vergogna.


Addio

Walter Rho

Napoli