- Osservatorio Sicilia - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Carabinieri Siracusa. I risultati del controllo straordinario del territorio

Il Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa, al fine di assicurare un più energico impulso all’attività di prevenzione e controllo del territorio e, quindi, garantire una maggiore azione di contrasto ai fenomeni di criminalità infondendo più senso di sicurezza nella popolazione ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella provincia di Siracusa dalle ore 09,00 alle ore 13,00 del 28 ottobre 2011, così come disposto dal Comando Legione Carabinieri Sicilia di Palermo.

Il servizio è stato svolto con l’ausilio di Unità dell’Organizzazione  Mobile e Speciale dell’Arma dei Carabinieri: Nucleo Operativo Ecologico di Catania, Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Ragusa, Nucleo Ispettorato del Lavoro e Sezione Tutela Patrimonio Culturale di Siracusa.

Nel corso dell’operazione, eseguita a largo raggio mediante l’impiego coordinato delle tre Compagnie e delle ventidue Stazioni Carabinieri della provincia, sono state controllate in maniera incisiva le aree urbane maggiormente critiche ed i luoghi di aggregazione e d’interesse della criminalità.

Contestualmente sono state monitorate anche le principali arterie stradali di collegamento della provincia (SS. 114 ed SS. 124), con l’attuazione di articolati posti di controllo nei punti nevralgici, al fine di verificare il rispetto delle norme di sicurezza alla guida di autovetture, motocicli e ciclomotori, da parte degli utenti della strada. 

Sono stati altresì sottoposti a controllo i soggetti sottoposti a misure cautelari alternative alla detenzione ed a misure di prevenzione personali di Pubblica Sicurezza, al fine di verificare il pieno rispetto delle prescrizioni impostegli.

Questi nel dettaglio i risultati che sono stati conseguiti:

VOCI

TOTALE

PERSONE DENUNCIATE IN S.L.

42

CONTRAVENZIONI AL C.D.S.

55

DOCUMENTI DI GUIDA E CIRCOLAZIONE RITIRATI

15

AUTOMEZZI SEQUESTRATI

6

AUTOMEZZI CONTROLLATI

350

PERSONE IDENTIFICATE

458

ARMI SEQUESTRATE

3 coltelli

PERSONE SEGNALATE ALLA PREFETTURA PER STUPEFACENTI

17

DROGA SEQUESTRATA (in grammi)

g. 2 hashish

g.17 marijuana

PERQUISIZIONI ESEGUITE

31  

ESERCIZI PUBBLICI CONTROLLATI

7

CONTROLLO PERSONE SOTTOPOSTE AD OBBLIGHI

n.26 arr. dom.

n. 6 sorv. spec.

RINVENIMENTO DISCARICA ABUSIVA DI RIFIUTI

1 (mq. 3.500)

 

 Tra gli eventi di maggior rilievo, si segnalano:

  1. a.   Siracusa, Cassibile, Belvedere, Priolo Gargallo e Floridia.    

      Sono stati denunciati in stati di libertà alla locale Procura della Repubblica:

 P.G. 36enne, pregiudicato, di Rosolini, per porto ingiustificato di coltello di genere vietato;

 Noto e Pachino e Rosolini.  

Sono stati deferiti in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica:

 C.G. 39enne, pregiudicato, di Avola, per violazione degli obblighi derivanti dagli arresti domiciliari cui è sottoposto;

  1.  Augusta, Lentini e Melilli.

Sono stati deferiti in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica:

         Sono state segnalate all’ Ufficio Territoriale del Governo di Siracusa 17 persone per assunzione di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” e “hashish”.