- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Movimento 5 Stelle. Palermo Emergenza rifiuti: inutili le soluzioni-tampone

A Palermo si ritorna a parlare di emergenza rifiuti. La discarica di Bellolampo è ormai satura: il Movimento 5 Stelle Palermo promuove l’adozione di politiche che siano durature e, pertanto, risolutive.
E’ di ieri, 28 Settembre, la notizia dell’emergenza rifiuti a Bellolampo.

Il Movimento 5 Stelle Palermo è da anni in prima linea sulla questione, promuovendo una politica di riduzione dei rifiuti, di differenziazione degli stessi e del riuso dei materiali.

Le soluzioni proposte dall’Amia, di creare una sella di collegamento tra terza e quarta vasca  e poi, successivamente, crearne una sesta, sono soluzioni-tampone che darebbero autonomia per pochi anni e con un crescente impatto ambientale ed anche economico.

Il Movimento 5 Stelle Palermo propone, da una parte, un piano che miri all’educazione del cittadino riguardo la raccolta differenziata e il riuso dei materiali e, dall’altra, la programmazione di un serio sistema di smaltimento dei rifiuti sul modello di Vedelago.

Numerose sono le realtà, anche nel meridione, che hanno già adottato questo sistema con successo. Servirebbe soltanto che l’amministrazione locale e la società che gestisce i rifiuti a Palermo, mettessero da parte gli interessi economici e si impegnassero attivamente per giungere ad una soluzione definitiva, che sarà pure meno lucrativa, ma andrebbe a favore dell’intera collettività.

Il Movimento 5 Stelle Palermo organizzerà a partire dal mese di ottobre, dei banchetti informativi per le vie della città in cui illustrerà come funziona il “metodo Vedelago”, alcune regole per un corretto riciclo e come, mediante comportamenti quotidiani, si possa ridurre la produzione di rifiuti.