- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Marsala. Disservizi a Diabetologia. NTC replica all’ASP di Trapani e annuncia azione legale

L’Associazione sindacale “La Nuova Tutela del Cittadino”, dopo aver appreso delle dichiarazioni rese dall’ASP di Trapani all’Osservatorio Sicilia in merito ad una denuncia di qualche mese addietro relativa ad una grave inadempienza del reparto di Diabetologia dell’ospedale “Paolo Borsellino” di Marsala, ai danni di una paziente bisognosa di cure che è stata abbandonata a se stessa in un momento di grave difficoltà, smentisce categoricamente l’interessamento del dottor Filippo Maggio nei confronti della stessa paziente, e rincara le accuse annunciando anche di essersi rivolta a un noto professionista del Foro di Roma per le azioni legali necessarie in seguito alle dichiarazioni del dottor Maggio. La donna, che allora ha presentato apposita denuncia formale all’Urp di Mazara del Vallo, esattamente al dottore Antonino Profera, che ne è responsabile, non ha affatto ricevuto, come invece afferma l’Asp, la fornitura di materiale necessaria per curare la patologia con la copertura di 16 mesi, e come lei tanti altri pazienti lamentano lo stesso disagio rimanendo in attesa di tali forniture; disagio che è possibile verificare avviando un sondaggio sull’andamento del reparto di diabetologia del nosocomio marsalese, per il quale le lamentele sono all’ordine del giorno.
La copertura in questione, inoltre, a differenza di quanto dichiara l’Asp, riguarda un periodo di 12 mesi e non di 16 .

Nuova Tutela è stanca di questi disguidi e chiede attenzione e rispetto per i pazienti diabetici.