- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Dall’accusa di deicidio all’esultanza per i morti nel rogo del Monte Carmelo

“Il Papa non avrebbe dovuto assolver gli ebrei, assassini di Cristo”     

Quelli che seguono sono brani tratti da un’intervista a Sonja Al-Rassi, figlia di Suleiman Franjieh (1910-1992, cristiano-maronita, presidente del Libano dal 1970 al 1976), andata in onda il 17 novembre 2010 sulla tv libanese “NBN”:      

Sonja Al-Rassi: «Gli israeliani sono i nemici dei nostri progenitori. Non so perché il Papa li abbia assolti, ma sono loro che hanno crocifisso Cristo.» […]      
Intervistatore: «La cristianità si batte per la pace. Forse questo è il motivo.»
Sonja Al-Rassi: «Ma non avrebbe dovuto assolverli del sangue di Cristo. Chi ha ucciso Cristo? Io? Non sono stati i romani a ucciderlo. Sono stati gli ebrei. […] Israele ha sempre meno soldi. Se perseveriamo, e con l’aiuto di Dio, cesserà di esistere.»   
Intervistatore: «È questo che crede?»     
Sonja Al-Rassi: «Questo è il mio credo e la mia convinzione. […] Se la Germania ha fatto un errore e ha compiuto l’Olocausto, dovrebbe prenderseli la Germania. Non portatemi tutti questi avanzi russi, la gente più insignificante, per metterli qui e chiamare questo “lo stato di Israele”. Perché li avete portati qui? Non parlano una parola di arabo. Se l’Europa ha fatto loro torto, portateli in Europa. Che sia la Germania a pagare il prezzo, non gli arabi. Cosa hanno a che fare gli arabi con questa storia? » […]

Per il video originale (con sottotitoli in inglese):   
http://www.memritv.org/clip/en/0/0/0/0/0/0/2715.htm [1]

L’agghiacciante annuncio dell’incendio sul Carmelo ad un convegno, egli Stati Uniti, di “Studiosi islamici palestinesi”  filo Hamas

Quelli che seguono sono brani tratti da un intervento pubblico dello sceicco Abd Al-Jabbar Sa’id, segretario generale della “Associazione degli studiosi palestinesi islamici all’estero”. Accanto a lui, sul palco, Salah Sultan, presidente dell’American Center for Islamic Research, con sede a Columbus, Ohio. Il filmato è andato in onda il 9 dicembre 2010 sulla tv di Hamas “Al-Aqsa”:

Abd Al-Jabbar Sa’id: «Uno dei fratelli mi ha dato questo appunto, che ci porta liete notizie: quaranta israeliani sono morti e quarantacinque feriti…»      

Sallah Sultan, presidente dell’American Center for Islamic Research (sorridendo): «Dite: Allah Akbar! [Dio è grande].»     

Il pubblico: «Allah Akbar!»  

Abd Al-Jabbar Sa’id: «…e quarantacinque feriti in un incendio nel nord della Palestina occupata.»

Una voce dal pubblico: «Dite: Allah Akbar!»       

Il pubblico: «Allah Akbar! Sia lodato Allah!»        

La voce dal pubblico ripete: «Dite: Allah Akbar!» 

Il pubblico ripete: «Allah Akbar! Sia lodato Allah!»
        
Abd Al-Jabbar Sa’id: «È accaduto sul monte Carmelo. Chiediamo ad Allah di colpirli ancora allo stesso modo, e di usarli per manifestare i portenti della sua forza