- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

SEL: sulle auto blu alla provincia di Palermo sprechi su sprechi

“Non bastava lo scandalo per l’uso improprio del parco mezzi della Provincia di Palermo, con le auto utilizzate come taxi e per usi impropri, come denunciato da SEL e da un articolato servizio del Fatto Quotidiano e di S. non bastava l’assurdo acquisto di una nuova fiammante audi per le esigenze del
Presidente Avanti per l’ammontare di circa 50mila euro come apprendiamo dalle colonne del Giornale di Sicilia, evidentemente all’ente provincia c’è un rapporto patologico con l’uso delle vetture di servizio tanto da avviare una ricerca di personale per svolgere mansioni di autista per , citiamo testualmente, potenziare l’organico per servizi essenziali  d istituzionali dell’amministrazione” lo denuncia Sergio Lima, coordinatore provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà citando una circolare di Palazzo Comitini dell’ottobre 2010.

“ aspettiamo – continua Lima-  non molto fiduciosi ad essere sinceri  l’esito dell’indagine interna sull’uso improprio e, a nostro avviso,  rasente il peculato promessa dopo l’affiorare dello scandalo per l’uso privato del parco macchine.

Ma intanto ci chiediamo che motivo possa esserci nell’aumentare i costi, di fatto, di un servizio come quello delle auto blu proprio mentre la provincia fatica a mantenere i minimi standard di intervento su strade e scuole, con buona pace della tanto reclamizzata e promessa riduzione dei costi del servizio promessa dal segretario generale di Palazzo Comitini. Ancora una volta -conclude Lima- possiamo dire di essere davanti all’incapacità dell’amministrazione provinciale nell’individuare le priorità e un colpo grave alla credibilità dell’ente stesso”