- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Morgan, assessore alle visioni a Salemi. A quando l’assessore agli incubi ?

visioni [1]L’estroso sindaco di Salemi, Vittorio Sgarbi, che qualche tempo fa ha tappezzato le strade “per Salemi” di cartelli tra i quali uno, assolutamente indecente che riportava “Salemi la città di Sgarbi” …, ha partorito un’altra delle sue trovate.

Dopo avers sognato con l’assessore ai sogni, ecco che i salemitani oggi possono avere anche le visioni. Vittorio Sgarbi ha nominato un uovo assessore e tra le deleghe importanti ha annunciato ci sarà quella “alle visioni”.

E chi altri poteva essere nominato assessore alle visioni ? Morgan naturalmente …, il contestato cantante trasgressivo che ha candidamente ammesso di fumare crak tutti i giorni.

 Affermazione che gli è costata l’espulsione dal Festival di Sanremo ed il solito valzer di critiche alle quali lui ha risposto ”Ora sono traumatizzato. In questo momento – ha dichiarato all’ADNKRONOS il 3 febbraio scorso – ho bisogno di pensare e di riflettere. Chiedo a tutti di rispettarmi”.

 Ora l’uomo che ha ammesso di fumare crak tutti i giorni è assessore, alle visioni, nel piccolo comune di Salemi, la città di Sgarbi ! Scelta migliore non si poteva fare per il delicato incarico.

Cosa dire. Dopo Garibaldi, e dopo Sgarbi, anche Morgan.

Tutta colpa dell’apatia dei siciliani, retaggio della dominazione araba, che li ha resi  opportunisti e individualisti tanto da lasciare a chiunque fare quello che più gli aggrada in terra di Sicilia.

Certo che per i salemitani la situazione comincia a farsi difficile. Di sogni sono passati alle visioni  !

A quando l’assessore agli incubi ?