- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Marsala. Il Comune seleziona di 9 unità … forse quattro. Oppure per due ?

Marsala.it ha scrittto che questa selezione, ovvero tre bandi per la selezione per soli titoli di 4 posti di istruttore amministrativo contabile, 4 posti di agente di polizia municipale, 1 posto di collaboratore amministrativo, appariva molto strana.  
Più che strana, pensiamo sia addirittura assurda perché la quantità di personale inquadrato nell’amministrazione comunale è tale da poter sopperire ad eventuali esigenze di “quadrato”.

Scrive Marsala.it che questa selezione puzza parecchio e si chiede cosa abbia spinto il Sindaco Carini a scegliere di ricorrere alla mobilità esterna che ricordiamo e ricorda il portale marsalese, prevede il trasferimento di personale in servizio presso un altro ente locale, o presso la Regione. Non dimentichiamo l’ente per eccellenza, ovvero Marsala Schola e la Provincia di Trapani …

Ma la domanda che ci poniamo oggi è: quante persone necessitano di “mobilità” ? Voci di corridoio riportano che questa mobilità possa essere stata pensata ed attuata avendo già i nominativi “dei vincenti”.

Ma sono sempre le stesse voci e le stesse illazioni che si rincorrono quando ci sono assunzioni o “bandi” di mobilità nella pubblica amministrazione.

Stavolta però, è insistente la voce che il tutto sarebbe stato attuato per favorire  “almeno due persone” che dovrebbero essere portati  a Palazzo Comunale. Ma sembra che uno dei candidati possibili sia già a Palazzo Comunale!

E qui ritorniamo alla domanda di Marsala.it: Vuoi vedere che questo concorso è  un abito cucito su misura per alcuni?

Vuoi vedere che il portale marsalese ha azzeccato l’ipotesi ? Ma alle osservazioni del collega Di Girolamo bisogna aggiungere una domanda, ammesso che la selezione sia cucita addosso a qualcuno, e cioè: chi può essere così importante (o raccomandato) per arrivare al punto di selezionare nove persone per favorirne quattro o solamente due ?

Il giallo nasce da voci che si rincorrono da ambienti vicino al sindacato da dove arriva una notizia tutta da verificare. E cioè che l’amministrazione sarebbe propensa ad una accordo (ndr.: con il sindacato) e ridurre la selezione a sole due unità, utilizzando le risorse economiche dei rimanenti sette, per incrementare il monte ore di alcuni precari.

La notizia così come viene fatta filtrare confermerebbe l’ipotesi di una selezione lanciata su nove unità ma nella realtà l’interesse sarebbe solo su due, ma non può escludersi che si una proposta provocatoria del sindacato, anche se appare strana un’altra velina che riporta l’intendimento dell’amministrazione (del sindaco ?) di assicurare almeno quattro unità di categoria “D”.

E questa potrebbe essere la risposta alla domanda che si pone il collega Giacomo Di Girolamo sulle pagine del portale marsalese: “… E chi possono  essere? Chiaramente non lo sappiamo. Ma se chiedessimo a chi lavora al Comune, in molti sembrano avere hanno le idee chiare, e possiamo fare una specie di classifica mettendo insieme quello che ci dicono ..
Una coppia di coniugi che è stanca di fare avanti e indietro da Trapani.
Un’altra coppia di marsalesi che lavora in qualche comune isolano (Favignana, Pantelleria, Ustica … ) e soffre il mal di mare.
L’amica di un dirigente.
Qualcuno che lavora a Marsala Schola e con l’aria che tira preferisce uscire dalla traballante istituzione.
Cosa molto strana, sono persino scomparsi nei bandi e nelle relative domande i riferimenti ai portatori di handicap a cui erano riservati dei posti, riferimenti citati in determina ma non nei bandi. Non fosse mai che qualche disabile fa lo scherzo …E’ un po’ come giocare ad “Indovina chi..”. Ha i baffi, ha gli occhiali, porta i tacchi. Per la presentazione delle domande i termini sono scaduti. Attendiamo l’aggiudicazione. Scopriremo chi ha vinto. In tutti i sensi”.

Noi alle domande di Di Girolamo ne aggiungiamo un’altra : “vuoi cedere che P.P. e L.A. sono in pool position ?

 C’èra una volta l’Eden, ma senza Eva. E poi,  c’è stata pure una IPAB.

Ma vuoi vedere che siamo tutti malpensanti ed alla fine scopriremo che le voci e le veline, sono solo invidiose supposizioni ?

Come dice il collega Di Girolamo, attendiamo. Intanto apprendiamo che la riunione che si sarebbe dovuta tenere nei giorni scorsi è stata aggiornata a martedì 15 perché, ci riferisce la “velina”,  il Sindaco era fuori sede e il dirigente Risorse Interne,  Ammoscato, assente per motivi personali .

Nessuna informazione circa il Segretario Generale.