- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Espulsione di Savona dall’UDC. Lo Giudice: « Ruvolo ? Un nominato. Comprensibile che non osi criticare chi lo nomina»

Il Vice Presidente della Commissione Sanità all’Ars, Giuseppe Lo Giudice, replica al deputato alla Camera dei Deputati Giuseppe Ruvolo. Quest’ultimo ha giustificato la scelta del segretario nazionale Lorenzo Cesa di espellere dal partito il deputato regionale Riccardo Savona. 

«Il tono da ultimatum di Ruvolo – deputato che, a differenza mia, è stato nominato e non eletto dal popolo – rivela la concezione da clan familiare alla quale il partito rischia di essere ridotto.  La logica delle espulsioni è appartenuta e appartiene ad altre formazioni politiche e richiama alla memoria infauste epoche della storia italiana. L’espulsione di Savona, lo ribadisco, è un regolamento di conti che nulla ha da spartire con la dialettica interna al partito. 

Giustifico le affermazioni di Ruvolo – osserva Lo Giudice – solo in ragione della sua precaria condizione di nominato. E a un nominato  impegnato a mantenere la “nomination” tutto si può chiedere tranne che osare criticare o contestare chi lo nomina.

 Riguardo alle allusioni sul mio elettorato, annuncio che invierò al redivivo deputato alla Camera Giuseppe Ruvolo un navigatore satellitare nella speranza che ritrovi quei paesi della provincia di Trapani dove è venuto in campagna elettorale a racimolare voti, ma non ha fatto più ritorno »