- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Mafia. Nell’inchiesta su Lombardo coinvolto anche un assessore

lombardoSecondo quanto pubblicato dal mensile “S”, ed anticipato da una nota di agenzia ANSA, nell’inchiesta di Catania che vedrebbe coinvolto il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo,  ci sarebbe anche il nome di un assessore che sarebbe scaturito dalle intercettazioni telefoniche.

Secondo il Procuratore D’Agata, i personaggi di spesso si conterebbero sulle dite di una mano.

Se così fosse, è comunque il numero delle persone coinvolte tra amministratori, consiglieri e mafiosi, che fa impressione e che dovrebbe far riflettere i tanti, troppi, che pensano che la l’illegalità in Sicilia  si un fatto episodico.

E’ nella normalità siciliana che accadono stranezze ed anomalie che sfociano quasi sempre nell’illecito. Il vero problema purtroppo, è che la Magistratura e le Forze dell’Ordine non hanno sufficienti mezzi ed uomini per contrastare questo fenomeno siciliano, ed a volte, sono lasciati soli.

Paolo Borsellino, Falcone e quanti sono stati uccisi dal “sistema siciliano” con ramificazini nazionali, sono a dimostrarlo.