- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Caputo: Finanziaria inadeguata per lo sviluppo della Sicilia.

“Un documento privo di identità, appesantito da una serie di norme di natura clientelare che contiene poche opportunità per lo sviluppo e nessuna strategia seria per fronteggiare la gravissima crisi economica che ha investito la Sicilia a soli 20 mesi dall’elezione di Raffaele Lombardo.

Ha ragione CONFINDUSTRIA quando denuncia l’assoluta mancanza di attenzione per le categorie produttive della Sicilia. È una finanziaria che dovrà essere votata dal PD e dallo MPA”.

Lo dichiara Salvino Caputo, Presidente della Commissione Legislativa Attività produttive dell’ARS presente ai lavori della Commissione Bilancio iniziati ieri e non ancora conclusi.

“Avremmo potuto fare una forte opposizione – ha continuato Caputo – ma non abbiamo voluto dare alibi a questa maggioranza di Governo sempre più debole, ma stiamo cercando di migliorare con emendamenti un documento finanziario privo di strategia. Non voteremo –ha puntualizzato Caputo – in Aula questa finanziaria perché non vogliamo essere corresponsabili della paralisi occupazionale che coinvolgerà la Sicilia nei prossimi mesi. Io credo – ha concluso Caputo – che Lombardo debba prendere atto del nostro senso di responsabilità, del fallimento politico della sua azione e dimettersi e andare al voto il prossimo autunno”.