- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Marsala. Violazione al Capitolato speciale d’appalto (Rifiuti) da parte di Aimeri. Violazione n. 3

Dopo la questione della mancata attivazione del servizio di pulizia e raccolta rifiuti nel cimitero, questa volta parliamo di spazzamento meccanico del vie, strade, cunette, marciapiedi, piazze pubbliche o private ad uso pubblico, nonché il trasporto dei rifiuti così raccolti al luogo di smaltimento.

A pagina 133 del CSA la previsione del servizio non lascia dubbi. Aimeri Ambiente, che si è aggiudicata l’appalto, deve garantire il servizio su tutto il territorio comunale di Marsala.

Invece capita che la società attui questo servizio, in verità con molte perplessità circa la metodologia attuata, soltanto in una minima parte del territorio comunale e riferita al centro storico, escludendo di fatto da tale servizio le rimanti aree comunali.

E mentre le fatture dell’ATO1 Terra dei Fenici sono senza “decurtazioni” e si permette ad Aimeri di gestire il servizio secondo le proprie convenienze, arriva prepotente la voce del Sindaco di Erice che stufo di questa situazione che penalizza i cittadini, ha deciso di istituire servizi suppletivi addebitando il costo all’ATO1 Terra dei Fenici…

E gli amministratori di Marsala ? Sotto le stelle sognando Garibaldi !

Silenzio anche dagli altri comuni facenti parte dell’ATO1.