- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Sprechi regionali. Riprendono le lezioni alla scuola sperimentale di cinematografia a Palermo. Costo, 41 mila euro per allievo …

Denaro buttato ...

Denaro buttato ...

Riapre alla Zisa, precisamente al padiglione 6 dei cantieri culturali, il  Centro Sperimentale di Cinematografia ed accoglierà 12 allievi provenienti da tutta Italia.

La Regione, attraverso il presidente Lombardo, infatti aveva firmato una convenzione nel 2008 che prevedeva, a pieno regime (tre corsi attivati), un milione e 100.000 euro di finanziamento annuo. A novembre dello scorso anno la notizia che il finanziamento disponibile era di soli 200.000 euro.

Il primo impegno dell’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, Nino Strano, all’indomani dell’entrata in vigore della riorganizzazione degli uffici della Regione, che prevede il trasferimento delle competenze sul Cinema dai Beni culturali al Turismo, e’ stato proprio quello di presentare un emendamento alla legge, chiedendo di portare la dotazione finanziaria immediatamente a 500.000 euro per salvare cosi’ la Scuola ed evitare la definitiva chiusura, a vantaggio di un’altra regione del sud Italia.

Costo per allievo: 41 mila e 500 euro. Uno spreco di risorse immane che la Sicilia non si può certo permettere.

Se tutta questa attenzione verso il cinema e lo spettacolo fosse diretta su cose più serie e produttive …