- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

150esimo dell’approdo. Il popolo è maturo per conoscere la vera storia dell’imbroglio risorgimentale

Pre.mo Sig. Santoro,

Ho letto quanto scritto sulla pagina web che riporta il titolo in oggetto e relativa ad una corrispondenza fra i Sigg.ri  Ferracane, Salemi e Lei. Purtroppo devo dire che siamo alle solite….sappiamo solamente “chiacchierare” fra noi senza poi concludere nulla di serio…… (i famosi “riscursi ri cafe'”…) La realtà e che la storia dei mille, quella vera, continua ad essere negata. Ovvero le incredibili e numerosissime ruberie, gli assassini commessi come, a titolo esemplificativo, i 5.000.000 di ducati d’oro semplicemente “presi” al Banco di Sicilia (.. ma avete la benche’ minima idea, attualizzando l’importo, di quanto stiamo parlando ??!!!) e le uccisioni commesse a Bronte. Ma esorbitante è anche il numero degli stupri di donne e prevaricazioni subite allora dal popolo siciliano (altro che plebiscito per l’unità d’Italia…). Anzichè chiaccherare fra noi facciamo sentire quanto e da quanto tempo la Sicilia sia terra solo di sfruttamento, depauperamento e di continui scippi di risorse (l’ultima in ordine cronologico il Banco di Sicilia che sparisce nel nulla nell’indifferenza o complicità – non so quale delle due cose sia meglio pensare- dei nostri beneamati governanti siciliani!). Gente come noi dovrebbe, anzichè discutere, verosimilmente aggregarsi politicamente per, semplicemente, riprendersi quanto (ed e’ veramente tanto…) rubato, ed i tempi sono piu’ che maturi ( non mi si venga a dire che già esiste una qualche formazione politica votata a far questo… se c’e’ non se ne e’ accorto proprio  nessuno…….).

Intanto collegatevi, come ho fatto io (chiedetelo a quanti più siciliani sia possibile) al sito  http://www.quirinale.it/ e cliccate in alto a destra su posta invitando ufficialmente il Presidente Napolitano a non partecipare alla commemorazione dei mille che si svolgerà a Marsala il 5 Maggio prossimo e chiedendo con forza, così come fatto per i massacri delle foibe negati per decenni, tutta la verità storica dei mille e del ladro di cavalli Garibaldi (in America per questo gli fu tagliato un orecchio e divento’ capellone per esigenza…).

Nel frattempo leggete qui:

IL FILIBUSTIERE DEI DUE MONDI
by Gianluca Freda (30/05/2007 – 00:04) http://blogghete.blog.dada.net/archivi/2007-05 [1]  

e guardate questi video:

http://www.google.it/search?hl=it&safe=off&tbs=vid%3A1&q=Luciano+Salera&btnG=Cerca&meta=&aq=f&aqi=&aql=&oq=&gs_rfai= [2]

Carlo Mangano -Palermo