- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Primarie PD a Gela. Bocciato Speziale che denuncia brogli.

Forse ricordando Palermo e i brogli “documentati” e trasmessi anche in internet, quelli dell’Afghanistan dove il 50% delle schede “sono” apparse volanti come quelle delle elezioni politiche italiane del 2008 nelle circoscrizioni estero, Lillo Speciale, presidente della Commissione regionale antimafia, che intende candidarsi sindaco nella cittadina gelese, non accetta il risultato delle primarie del PD che lo vede sconfitto per 27 voti (su 90555 votanti,  4514 i voti a favore di Speziale, 4541 per Angelo Fasulo) e promette battaglia.

Mai una telefonata al vincitore. Un’usanza poco nota alla classe politica siciliana.