- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

ARTE: s’inaugura domani a Vittoria “Clerici-Guttuso. Illusione e realtà”

 S’inaugura domani, sabato 20 marzo nella Sala Mazzone di Vittoria (Rg) la mostra “Clerici-Guttuso. Illusione e realtà”, un inedito confronto fra due celebri maestri del Novecento curato dal critico d’arte Francesco Gallo e progettato a lungo da Giovanni Bosco dell’associazione Arte Viva.

Sarà un’operazione culturale di grande spessore, sulla scia di quella appena conclusa da Bosco sempre a Vittoria e dedicata a Fausto Pirandello, figlio del drammaturgo Luigi, e curata da Vittorio Sgarbi: quindici opere, infatti, delle oltre quaranta esposte a dicembre nella Sala Mazzone sono da ieri a Roma, nelle prestigiose sale della Galleria Nazionale d’Arte Moderna (GNAM), inserite nella collezione di “Fausto Pirandello alle Quadriennali del 1935 e del 1939”, la mostra curata da Claudia Gianferrari, la storica dell’arte del Novecento scomparsa prematuramente nel gennaio scorso. Mostra che, si apprende, proseguirà al Festival di Spoleto e alla Biennale di Venezia.

Nel corso della mostra, l’Enoteca Regionale delle Strade del Vino “Cerasuolo di Vittoria”, ospitata nel vicino Castello Enriquez, seguirà in parallelo, nelle sere di venerdì, sabato e domenica, gli orari della mostra di Sala Mazzone. “Un’occasione per fare promozione del territorio – spiega il presidente delle Strade del Vino del Cerasuolo, Giusto Occhipinti – e per far conoscere ai visitatori giunti a Vittoria sulla scia dell’arte di Clerici e Guttuso, il nostro eccellente Cerasuolo, un rosso docg, a denominazione di origine garantita”.

Agli studenti delle superiori della provincia iblea, infine, è rivolto un progetto didattico elaborato da Arte Viva per educare all’amore per l’arte e la cultura e che sarà illustrato nel corso dell’esposizione.