- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

CEFALU’. Sfrattato per morosità il commissariato a guida Borsellino …

Le chiacchiere istituzionali restano chiacchiere e le autoincensature dei politici che si prendono il merito delle forze dell’ordine e della magistratura per i risultati della lotta alla mafia invece, sono ipocrisie. 

I fatti sono fatti ed è cosa nota che da tempo Magistratura e Forze dell’Ordine chiedono, inutilmente,  una adeguata copertura finanziaria per poter svolgere al meglio i loro compiti istituzionali. 

Mancano i soldi e le forze dell’ordine arrancano sopperendo alle restrizioni economiche con la propria dedizione, ma adesso si arriva all’assurdo che il commissariato di Cefalù, guidato da Manfredi Borsellino, è sotto sfratto per … morosità .

Il caso fa scalpore più di altri che vedono loro malgrado attori appartenenti alle forze dell’ordine un po’ dovunque in Sicilia, perché a subire questa umiliazione è il figlio di Paolo Borsellino, che come il padre sembra lasciato solo con i suoi uomini dalle istituzioni. 

Salvino Caputo in proposito ha dichiarato:   “E’ assurdo che proprio adesso, in un momento in cui sono stati raggiunti grandi risultati nella lotta alla mafia con l’arresto dei più pericolosi boss latitanti di Cosa Nostra, risultato raggiunto anche grazie al lavoro di indagine delle strutture territoriali, ilpresidio di polizia come quello di Cefalù posto in una zona strategica ed ad alta densità maiosa quale quella della Bassa Madonie, rischia la chiusura a causa di uno sfratto”.