- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Caltanissetta. Ancora combattimenti tra cani. Operazione della Polizia di Stato

Il  personale della Sezione Volanti della Polizia di Stato di Caltanissetta  ha a piede libero alla Procura della Repubblica due giovani E.D.G. di 19 anni pregiudicato e D.P.  di anni 20, incensurato e ambedue residenti a Caltanissetta con l’accusa di aver organizzato combattimenti tra cani.

L’intervento della Polizia di Stato è avvenuto a seguito di notizie reperite nel corso della giornata di ieri 3 gennaio, di possibili combattimenti tra cani organizzati in città e verso le tre del pomeriggio, nelle vicinanze della Stazione ferroviaria in disuso di Contrada Valle Dell’Imera, tre pattuglie della Polizia hanno fatto irruzione in un casolare diroccato dove c’erano diverse persone che assistevano al combattimento di due pitbull fermando per l‘identificazione 16 persone.  

Il combattimento era stato organizzato dai due denunciati, proprietari dei cani  che presentavano ferite varie,  e che sono stati sequestrati e ed affidati alla Polizia Municipale per il loro ricovero presso una idonea struttura.

Il reato contestato ai due denunciati (organizzazione  di combattimenti tra cani), inserito nel codice penale con la legge 189/2004, prevede la pena         della reclusione sino a tre anni e la multa da 50.000 a 160.000 euro.