- Osservatorio Sicilia - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Provincia di Trapani. Protocollo per lo sviluppo del turismo. Poche idee, spese in previsione, tante

Firmato ieri dal Presidente della  Provincia Mimmo Turano, Ignazia Bartolini dell’Università di Palermo, la Camera di Commercio, la Confcommercio e numerosi Enti interessati, un protocollo d’intesa tendente a favorire, un coordinamento per il turismo sostenibile in provincia.

Verosimilmente, considerato che si creeranno nuove entità ed i soliti tavoli tecnici,  e  una Rete territoriale con l’intento di definire un coordinamento permanente che funga da cabina di regia e da osservatorio, il tutto sembra la solita trita e ritrita storia di nuovi enti e nuove spese per mantenerli con inevitabili posti di sottogoverno.

Le intenzioni espresse nel protocollo non lascerebbero dubbi circa l’inutilità di uno o più organismi che dovrebbero istituire un tavolo tecnico sul turismo sostenibile che dovrebbe avere come obiettivo «di assicurare al territorio, agli enti e agli organismi competenti, un coordinamento operativo permanente per implementare e migliorare i servizi di accompagnamento, di ausilio e l’informazione in relazione a tutti gli ambiti che interessano il turismo sociale e in particolare: identificare i bisogni di assistenza relativi alle tipologie di disabilità; organizzare le informazioni ed elaborare linee guida e di indirizzo; promuovere una campagna di sensibilizzazione; qualificare il personale; promuovere e sostenere progetti di intervento integrati con i piani di zona e il Piano strategico della Provincia».

L’accordo dovrebbe sostenere lo sviluppo del mercato turistico locale, ovviamente favorendo progetti e iniziative che possano avere ricadute sull’occupazione e sull’economia del territorio.

Insomma, alla fine progetti, progetti e progetti che dovrebbero significare finanziamenti, finanziamenti e  … finanziamenti.

La solita storia, trita e ritrita.