- Osservatorio Sicilia - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Regione. I regali di Natale del Presidente Lombardo

Come si ricorderà l’anno scorso, proprio in occasione del suo primo Natale a Palazzo D’Orleans, il presidente Lombardo aveva pensato bene di elargire costosi regali di Natale a deputati, dirigenti regionali, giornalisti.

La questione è finita ovviamente sotto i riflettori della Corte dei Conti  e Lombardo, prima che la Corte emettesse gli inviti (cosa che equivale a veri e propri avvisi di garanzia) ha informato la Corte che è sua intenzione effettuare un bonifico a favore elle casse regionali per pagare di tasca sua l’intero importo speso per l’acquisto dei cadeaux sul quale la magistratura, nel marzo scorso, aveva aperto un’inchiesta. Lungo l’elenco dei doni natalizi : 90 paia di gemelli con lo stemma dell’autonomia, omaggiati a deputati e assessori. Costo: 358 euro a pezzo. C’erano poi 70 palmari Blackberry (390,83 euro più Iva) recapitati ai giornalisti, 39 cravatte e cinque sciarpe di seta per i dirigenti regionali (da 50 a 84 euro).

In quell’occasione furono acquistati anche due teste in ceramica dei discendenti della famiglia reale Borbone (115 euro l´una), tre cupole sempre in ceramica (308 euro l’una), bottiglie di vino, cestini natalizi, confezioni di prodotti tipici.

Adesso la Corte stabilirà quali regali erano legittimi e quali no così che il buon Lombardo potrà provvedere a pagare la parte eccedente a quella che può essere definita “ragionevolmente” una attività istituzionale.

“Ma quest’anno nessuno si aspetti grandi cose – ha detto ai giornalisti – farò regali che andranno dai tre ai quattro euro ciascuno».

Mamma Regione non paga più…