- Osservatorio Sicilia - http://www.osservatorio-sicilia.it -

FNS. Non sottovalutare episodi di antisemitismo di Roma

Gli Indipendentisti di lu Frunti Nazziunali Sicilianu ritengono inquietanti le minacce verbali che, da sei mesi a questa parte, alcuni venditori ambulanti abusivi indirizzerebbero, in particolare, a due donne, titolari, con regolare licenza, di un “BANCO”, nel noto mercato di Campo dei Fiori a Roma.

Si tratta, infatti, di “MINACCE” che, stando alle notizie di cronaca, verrebbero espresse in un linguaggio e con toni che si richiamano alla cultura ed alla “pratica” del peggiore ANTISEMITISMO oggi presente in Italia ed in Europa.

Non vogliamo creare eccessivi allarmismi. Confidiamo in un rapido ritorno alla legalità, alla buona educazione e alla convivenza pacifica.

Riteniamo, però, che la vicenda non possa essere considerata soltanto una piccola baruffa o un semplice fatto di concorrenza commerciale o, comunque, una “questione” tecnico-amministrativa localizzata.

Prescindendo dal caso concreto, comunque importante, e dalle persone coinvolte nel fatto di cronaca, l’FNS auspica, pertanto, che non venga ulteriormente SOTTOVALUTATA la proliferazione di provocazioni razzistiche, nonchè di “EPISODI” di persecuzioni ideologiche e/o religiose. E chiede attenzione, in modo specifico, sul fenomeno, a se stante, dell’ANTISEMITISMO, che è “TRASVERSALE” e che è dato in costante crescita, più o meno sommersa, sia negli ambienti dell’estrema destra che in quelli dell’estrema sinistra (talvolta passando anche dagli ambienti del “CENTRO”).