- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

La RAI come la FIAT. Incassa soldi dalla Sicilia, ammortizza i costi e tiene per sé gli utili

La Sicilia va a “rotoli” e Raffaele Lombardo da Catania, in piena baraonda politica e con il governo regionale di fatto “bloccato” ed improduttivo, non ha di meglio che pensare al fiction.

“La Rai è per la nostra regione un partner fondamentale e il comparto audiovisivo siciliano è riuscito a sfruttare le opportunità che si sono presentate negli anni. Occupazione e diffusione internazionale del territorio sono due argomenti per noi decisivi”, questo il pensiero di Lombardo che convinto aggiunge che le fiction RAI producono un : miglioramento tangibile dell’economia locale”.

Se solo Raffaele Lombardo da Catania ci potesse dire dove vede questo tangibile miglioramento dell’economia locale, i siciliani gli potrebbero essere grati.

La RAI come la FIAT. Incassa soldi, cioè ammortizza i costi, e ovviamente, tiene per sé gli utili.

Alla Sicilia cosa ne va? Tanti ringraziamenti dalla RAI, una perdita secca di oltre 30 milioni di euro l’anno, niente indotto, e tanta, ma propria tanta,  ipocrisia.