- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

“Porte Aperte” al 37° Stormo di Trapani

curiosità intorno all'F-16 del 37° StormoMercoledì 4 novembre il 37° Stormo ha aperto le porte alle scolaresche,  ed ha offerto ai visitatori la possibilità di vedere da vicino i velivoli che assicurano quotidianamente i servizi di sorveglianza dello spazio aereo nazionale e di ricerca e soccorso.Più di un centinaio di studenti hanno approfittato della bella giornata di sole per trascorrere una mattinata all’interno dell’aeroporto Livio Bassi, nell’ambito delle manifestazioni che sono state organizzate a livello locale per ricordare anche la fine delle ostilità nel 1918. 

i visitatoriArrivati a bordo di diversi scuolabus, i visitatori hanno raggiunto l’area destinata all’esposizione dei mezzi, curata dal tenente colonnello Fabrizio Genova, dove, all’interno di un hangar, erano stati allestiti degli spazi dedicati alle attività svolte dal gruppo protezione delle forze, dalla sezione meteorologica, dal nucleo antincendi e dall’82° centro ricerca e soccorso (C.S.A.R.).

Nel piazzale antistante erano stati poi parcheggiati un aereo F-16, un elicottero HH3F, un autoblindo F66 utilizzato per la difesa delle installazioni militari, ed un mezzo antincendi Dragon impiegato per l’assistenza all’attività di volo. Qui il personale della base ha risposto alle numerose domande poste dagli studenti, desiderosi di conoscere le caratteristiche e le prestazioni dei mezzi esposti.

La giornata è terminata con una visita alla torre di controllo, dove il tenente Umberto Montanero, ha illustrato ai giovani le attività dei controllori di volo, che sulla base di Trapani forniscono il loro servizio ai voli militari e civili.