- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Aeroporti in Sicilia. Si abbandona Comiso e si pensa ad Agrigento

concordiaLa politica nazionale avrà  sicuramente il suo peso nella decisione di inseguire il sogno agrigentino di un aeroporto e “stoppare” il progetto Comiso, aeroporto che potrebbe essere una vera e propria base operativa di un servizio cargo aereo regionale.

Ormai in Sicilia ognuno vuole il suo aeroporto e quindi infischiandosene delle norme europee che entreranno in vigore dal 1° gennaio 2011 e che prevedono tassativamente la gestione “economica” interamente privata e senza aiuti pubblici, i politici locali, forti anche di un Ministro agrigentino, stanno spingendo al massimo per ottenere l’agognato giocattolo e con l’assessore provinciale ai lavori pubblici, hanno consegnato il progetto a Vito Riggio presidente dell’Enac. Per l’assessore Salvato, ” Siamo ragionevolmente ottimisti dopo i colloqui con i vertici dell’Enac. Ci hanno assicurato che entro due settimane avremo una risposta, dopo la verifica tecnica del progetto presentato”+

Un burocrazia snella per un progetto politico.  E c’è ancora qualcuno in Sicilia che si ostina a dire che la burocrazia è un freno all’economia … 

Che bello l’aeroporto ad Agrigento con vista sulla Valle dei Templi. E perché no, il ceck in dentro il Tempio della Concordia?  Una grande attrazione turistica !