- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Marsala. All’alberghiero “Abele Damiani” mancano le cucine. Proteste di insegnanti e studenti

cucineQuesta mattina alle 8.20 alunni, genitori, insegnanti e personale Ata dell’Istituto Alberghiero di Marsala hanno protestato con cori, slogan e striscioni davanti al portone dell’Istituto, in via Trapani. Motivo della malcontento è l’impossibilità per i ragazzi di fare attività di laboratorio, perché la scuola non è fornita delle cucine dove  far esercitare gli alunni.

Il Dirigente Scolastico, Domenico Pocorobba, ha ricevuto in presidenza i rappresentanti degli alunni delle varie classi contrato gli alunni, rassicurandoli sul fatto che la Provincia ha già preso in esame il problema, deliberando l’affitto di alcuni locali ad uso cucina da trovare a Marsala. La delibera è dello scorso 13 ottobre.

Nonostante queste rassicurazioni, gli studenti lamentano la lentezza della burocrazia che nega loro il diritto allo studio e nello specifico la possibilità di fare esercitazioni pratiche, impedendo così l’efficacia dell’insegnamento

La protesta andrà avanti fino a quando, in maniera seria e documentata gli alunni avranno rassicurazioni sull’’imminente possibilità di effettuare le esercitazioni pratiche nei relativi laboratori.