- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Funerali a Messina. Napolitano assente “evita” Berlusconi. Può essere giustificabile ?

[1]Il presidente della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano, non parteciperà ai funerali di stato che si terranno domani a Messina. Con una nota il Quirinale ha fatto sapere che Napolitano ha delegato a rappresentarlo il presidente del Senato Renato Schifani a causa di impedimenti.

Improvvisi impedimenti che appaiono come la precisa volontà di non incontrarsi con il presidente del consiglio dei ministri Silvio Berlusconi dopo che questi si è scagliato con violenza con il Napolitano definendolo in pratica presidente di parte … comunista.

Nella nota non si dice quali “improvvisi” impedimenti costringono il presidente della repubblica italiana a non partecipare ai funerali, e poiché l’agenda degli impegni del presidente non è fatta di giorno in giorno, la sua assenza appare del tutto ingiustificata.

I conflitti politici non giustificano defezioni di questo tipo.

Il presidente della repubblica ha l’obbligo di partecipare ad una funzione di stato, a meno di improvvi e gravi impedimenti “non politici”,  che ci sia Berlusconi o meno.

Un attento servizio del cerimoniale è in grado tenere “lontani” i due presidenti così da evitare spiacevoli “incontri”.

Non pensiamo che Napolitano possa essere giustificato.