- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Politica. Castiglione (PDL) conferma le nostre tesi. Il PDL Sicilia espediente per far cadere Lombardo

[1]”Non c’e’ alcun problema di natura giuridica ma solo di omonimia. Questo acronimo ‘Pdl Sicilia’ significa ‘Partito di Lombardo Sicilia’. Per noi significa, invece, Popolo delle Liberta”’. Lo ha detto il co-coordinatore del Pdl Sicilia Giuseppe Castiglione commentando la nascita del gruppo ‘Pdl Sicilia’ al Comune e alla Provincia di Palermo. ‘Mentre ufficialmente dicono di sostenere Lombardo – ha evidenziato – di fatto vorrebbero aggiungere un altro pezzo di opposizione a quella dell’Udc e del Pd”.

Queste le considerazioni del coordinatore regionale del PDL in Sicilia, Giuseppe Castiglione rilanciate da Adnkronos.

E che il PDL Sicilia è il cavallo di Troia per scardinare il governo Lombardo lo avevamo “percepito” da tempo e scritto diverse volte, l’ultimo articolo, in ordine di tempo,  “Lombardo. Dopo i “Casini” di Catania, scaricato dai PDL, non gli resta che l’autonomia [2]” (http://www.osservatorio-sicilia.it/2009/7517/lombardo-dopo-i-%e2%80%9ccasini%e2%80%9d-di-catania-scaricato-dai-pdl-non-gli-resta-che-l%e2%80%99autonomia/ [2]). 

Avevamo visto giusto ma la nostra tesi è stata quasi ignorata da tutti i politici siciliani e non. Adesso l’autorevole intervento di Castiglione che conferma. Il PDl Sicilia “zappa” contro il governo Lombardo. 

E Lombardo che ancora non vede l’immenso cavallo di Troia che sta costruendo Miccichè con l’ok di Berlusconi.