- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

REGIONE: Lombardo augura al Prefetto di Catania di far bene il lavoro che … dovrebbe far lui

Se Lombardo fosse Bossi, e non lo è, stamani non avrebbe ricevuto il prefetto (lunga mano del governo nazionale) di Catania, Vincenzo Santoro, per il semplice fatto che questa figura in Sicilia è “incostituzionale”.

Lombardo è andato oltre al semplice incontro. Ha augurato al prefetto “un buon lavoro”.

In parole semplici, il presidente della Regione Siciliana si è sottomesso ad una autorità “nazionale” incostituzionale in Sicilia, e riconosciuto a questi la responsabilità di una attività istituzionale che per dettato costituzionale è di sua competenza. Infatti, all’  ARTICOLO 21 dello Statuto di Autonomia Speciale della Regione Siciliana si prescrive che: 

1. Il Presidente è Capo del Governo regionale e rappresenta la Regione.

2. Egli rappresenta altresì nella Regione il Governo dello Stato, che può tuttavia

inviare temporaneamente propri commissari per la esplicazione di singole funzioni statali.

3. Col rango di Ministro partecipa al Consiglio dei Ministri, con voto deliberativo

nelle materie che interessano la Regione.

Potenza di un presidente che si richiama all’autonomia …