Osservatorio SiciliaOsservatorio Sicilia

1 commento: esprimi la tua opinione
 amicopaolo ha scritto il 19 Agosto 2009 19:45

Caro direttore,
la politica è la nobile arte di governare i popoli ma è anche la non nobile arte di ammiinistrare il potere.
Detto ciò, penso che non bisogna criticare Lombardo per il modo con cui amministra il potere anche perchè in trincea c’è lui, e lui solo, e a modo suo sa come muoversi nel pantano di questo potere partitocratico.
Bisogna criticare Lombardo per le sue scelte sterili e improduttive nell’ambito della gestione delle risorse siciliane.
Lombardo va attaccato perchè potrebbe gestire il suo governo piazzando chi dice lui in progetti produttivi per la Sicilia.
La Sicilia ha bisogno di unità di movimenti sicilianisti e anche se Lombardo non sembra che percorri questa strada non dimentichiamo che Lui è il governatore di una Sicilia che non ha una maggioranza sicilianista.
Credo che dovremmo essere meno giustizialisti e mantenerci critici se vogliamo riscattare le sorti della nostra Isola.
La Sicilia, come insegna la storia, subisce interessi e influenze da troppi poteri nazionali e internazionali, e in un momento storico favorevole come quello odierno comportarci come avversari di noi stessi non farebbe che giocare a favore dei nostri nemici.

Torna su

Categorie Articoli


Comunicati Stampa


Notizie in Breve


Archivi


Il mio stato