- Osservatorio Sicilia - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Comitati Pendolari: all’oscuro dell’offerta di trasporto ferroviario, grazie alla Regione Siciliana

Denunciamo, all’opinione pubblica, che la Regione Siciliana non ha dato seguito alle richieste di incontro, dei Comitati Pendolari Siciliani, per prendere atto dell’offerta di trasporto ferroviario presentata da Trenitalia, a differenza delle altre regioni italiane. Tale offerta di Trenitalia, verrà presentata entro la metà di luglio, e che è stato  approvato il documento che delinea i contenuti tecnici operativi per la stipula del nuovo contratto di servizio che legherà la Regione a Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia, per almeno un decennio. Condanniamo tale scelta sconsiderata e, ci attiveremo in questi giorni per organizzare una civile protesta nei confronti di una regione e di una politica regionale, totalmente assente e sorda alle richieste dei suoi cittadini, che tra l’altro sino ad oggi, si sono adoperati a proprie spese a dialogare con Trenitalia e a far apportare sostanziali modifiche agli orari ferroviari. Oggi, che si presenta l’occasione di poter dare il nostro valido contributo e supporto all’Istituzione regione, non veniamo nemmeno presi in considerazione, tenuto conto che si spenderanno circa 150 milioni di euro, soldi pubblici dei cittadini, ed il cittadino non può nemmeno dire la sua. Ciò lo riteniamo grave.