- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Afghanistan. I marines sotto pesante fuoco dei talebani

Le notizie che giungono direttamente dall’Afghanistan in questi giorni sono di una poderosa offensiva americana nella provincia di Helmand ma non riportano esattamente come sono le cose anche se gli americani ammettono che si tratta di una “battaglia dura e difficile”.

Truppe americani, parte di quei 4000 marines impiegati sono costantemente sotto il fuoco talebano dopo essere entrati nel paese.

Circa 200 marines sono bloccati e lottano per tenere la posizione e hanno dovuto chiedere il supporto aereo.         

I talebani utilizzano armi di piccolo calibro, e granate a propulsione a razzo e razzi contro i Marines

Un marine è stato ucciso nei primi giorni della battaglia, mentre altri sembrano a cedere a causa dell’elevata temperatura dell’atmosfera nell’intera area e sono in corso evacuazioni presso strutture mediche.

I Marines operano in una zona che è attraversata da canali e fossi di irrigazione che sono stati costruiti proprio dagli USA tra gli anni 1950 e 1960 per gli aiuti agricoltori della regione.

Fonte: Afghanistan Sun