Osservatorio SiciliaOsservatorio Sicilia

1 commento: esprimi la tua opinione
 amicopaolo ha scritto il 14 Giugno 2009 19:27

Se il popolo siciliano vuole avere il diritto di vivere con dignità deve uscire dal forzato coma farmacologico a cui è stato costretto a vivere per decenni.
Se vogliamo non vergognarci nei confronti dei nostri figli e cercare di uscire dal fallimento della nostra generazione dobbiamo ribellarci al colonialismo siciliano imposto dal Nord.
Dobbiamo renderci conto che ci hanno costretto e siamo diventati solo ed esclusivamente consumatori delle loro produzioni industriali che vanno dagli alimentari-all’abbigliamento-alle macchine ecc… Compriamo i soldi dalle loro banche (tutte le banche del sud,anche se portano l’insegna con il nome dei nostri territori sono banche di proprietà del nord, a tassi elevati rispetto alla media Nazionale e commercializzano i nostri depositi. Assicuriamo i nostri mezzi e i nostri soldi alle compagnie d’assicurazione di proprietà del nord.
Anche se esiste qualche eroe produttore siculo è comunque costretto a sottomettersi alle logiche delle loro potenti organizzazione di distribuzioni Nazionali.

La soluzione dei siciliani è nel non votare e uscire dalle logiche partitocratiche dei governi Nazionali filo-nordici.
Per rilanciare le sorti della nostra Isola bisogna lottare per confermare la validità e la messa in opera del nostro statuto speciale.

TUTTO IL RESTO E’ STUPIDA DEMAGOGIA CHE CONTINUERA’ A STROZZARE LA NOSTRA ECONOMIA E IL NOSTRO POPOLO.

Torna su

Categorie Articoli


Comunicati Stampa


Notizie in Breve


Archivi


Il mio stato