- Osservatorio Sicilia/Mondo e Dintorni - http://www.osservatorio-sicilia.it -

Sollecito per un intervento del Presidente della Regione Siciliana

Marsala, 9 Ottobre 2006

“Chiunque abbia divulgato notizie diffamatorie nei confronti dell’on. Cuffaro a mezzo internet, è diffidato a rimuoverle dal proprio sito web.
Ricorrendo infatti gli estremi di reato, i colpevoli saranno perseguiti in via giudiziaria, tanto sul piano penale quanto su quello civile per il risarcimento dei danni.”

Signor Presidente,
Abbiamo riportato le sue parole di diffida presenti sul suo sito perché riteniamo che ognuno deve difendersi da calunnie e da infamie.
Riteniamo però che il Presidente e non il “governatore” della Regione Siciliana,come in modo offensivo per la Sicilia ed i Siciliani viene comunemente chiamato, abbia il dovere di difendere l’onore e la dignità dei Siciliani e salvaguardarne l’immagine sia in Italia sia all’estero, anche se abbiamo registrato con rammarico che il suo manifesto elettorale riportava non i colori della Sicilia ma quelli della bandiera italiana.

Con la lettera del 17 luglio c.a., l’Associazione di Diritto Internazionale “L’Altra Sicilia – al servizio della Sicilia e dei Siciliani” ha inviato una lettera di protesta alla dott.ssa Marina Berlusconi, e in copia a lei ed al Presidente dell’ARS sig. Giancarlo Miccichè, per le ridicole ed offensive affermazioni sulla Sicilia.

Abbiamo avuto notizia da parte del Gruppo Mondadori di una risposta in tempi celeri, ma fino ad oggi non si ha notizia di alcun intervento da parte sua o da parte del sig. Miccichè nei confronti del Gruppo Mondadori per il ritiro dal mercato del ridicolo ed offensivo opuscolo di informazione turistica sulla Sicilia.

L’Altra Sicilia da sempre in prima linea per la tutela dell’immagine della Sicilia viste le continue e gratuite offese alla nostra Terra ed al nostro Popolo provenienti da tutte le parti, specie televisione e carta stampata, ha costituito un Osservatorio permanente per la tutela dell’immagine della Sicilia e monitorizza televisione, cinema, carta stampata, etc…

Siamo già intervenuti in molti casi e tra i più importanti quello della MSC Crociere per l’nfamante depliant illustrativo delle crociere in Sicilia ottenendo oltre la lettera di scuse da parte del Presidente di MSC anche il ritiro del depliant, e ultimamente, come del resto le abbiamo comunicato, anche sulle offensive magliette vendute in Inghilterra che identificavano la squadra del Palermo come The Mafia.

In tutti i casi il suo silenzio e quello delle più alte autorità siciliane è stato drammatico e vergognoso…
In attesa di una risposta ufficiale dalla Mondadori e dell’Ambasciatore inglese in Italia, confidiamo che lei ed il Presidente dell’ARS interveniate quanto prima presso l’Ambasciata inglese a Roma e, anche verso il Gruppo Mondadori anche se porta il nome di Marina Berlusconi.

Sicuri di un suo intervento, la ringraziamo anche a nome delle migliaia di Siciliani che ci seguono e di tutti i Siciliani in generale.

Michele Santoro

————————————————–
N.H. Il Presidente della Regione Siciliana
Sig. Salvatore CUFFARO
Palazzo D’orleans
90100 PALERMO